LOTRAS s.r.l. LOTRAS, fondata nel 1998, gestisce i terminal ferroviari cargo di Foggia e Forlì ed una piattaforma logistica a Faenza, con un reticolo di tracce ferroviarie internazionali che assicura risposte tempestive ed ecosostenibili per il trasporto merci multimodale in Italia e nel Centro-Nord dell’Europa.

Territorio laboratorio dello sviluppo sostenibile Logistica
  • Italia

Obiettivo di LOTRAS è incrementare la capacità del sistema del trasporto ferroviario cargo, aumentando nel contempo l’affidabilità dei servizi ad esso legati.

Ricerca e innovazione sono alla base della mission aziendale che è quella di progettare e organizzare sistemi di trasporto multimodale di ogni bene su scala nazionale ed internazionale, nonché di implementare, avviare e consolidare le attività e i servizi della gestione operativa degli scali ferroviari per il rafforzamento dei nodi di scambio con l’estero.

Un orizzonte al quale Lotras tende quotidianamente attraverso la direzione e l’interconnessione tra terminal ed interporti nazionali ed internazionali, il coordinamento e la gestione in tegrata di basi logistiche per i traffici convenzionali e intermodali, l’organizzazione di trasporti combinati, il monitoraggio e l’assistenza pre e post-vendita 24 ore su 24 delle spedizioni su qualsiasi linea europea.

Un sistema funzionale anche alla logistica integrata per la movimentazione delle merci e la gestione dedicata di attività e servizi interdipendenti e correlati.

Con l’implementazione dei propri asset in Emilia Romagna, 30.000 mq di magazzini a Faenza e la propria controllata LOTRAS SYSTEM, si pone al centro della filiera logistica offrendo, oltre alla prestazione tipica di stoccaggio merce e movimentazione da e verso gli stabilimenti industriali, molteplici servizi, anteriori e successivi ad essa, che concorrono a costituire tutti gli anelli della catena produttiva, oramai governata dal “just in time”.

L’obiettivo primario di organizzare in Italia ed all’estero il trasporto merci su rotaia per lunghe percorrenze e di contribuire anche all’affermazione del sistema ferroviario italiano, è fondato, come già accennato, sulla delocalizzazione e sviluppo in aree non congestionate di scali adeguatamente attrezzati e di riferimento per aziende pubbliche e private: il terminal di Villa Selva nella zona industriale di Forlì e il quartier generale nel Terminal cargo all’interno dell’area ASI di Foggia.

L'approccio multimodale di LOTRAS, con predilezione per l'uso delle tracce ferroviarie, è frutto della grande attenzione dell'azienda nei confronti dell'ambiente.

Lotras interpreta così in modo concreto e reale le politiche di crescita per una moderna logistica, settore che supporta sia una più diffusa internazionalizzazione dei movimenti commerciali di tutti i comparti, sia lo sviluppo di nuove filiere industriali.

La mission di Lotras si esprime attraverso la ricerca scrupolosa e costante della migliore soluzione di trasporto, molto spesso combinata, per assicurare qualità e puntualità del servizio, con costi più contenuti e minore impatto ambientale.