Azienda agricola di Claudia Natoni PEPERDOP Situata nel comune di Pontecorvo (FR) per la coltivazione del Peperone Dop a pieno campo. L'azienda di Claudia Natoni, che nasce ne 2017, ha lo scopo di valorizzare il locale peperone e di proporre una vasta gamma di prodotti derivati da questo tipico ortaggio.

Persona al centro del progresso Alimentazione
  • Italia

La storia del Peperone di Pontecorvo inizia molto da lontano, ed è testimonianza del duro lavoro agricolo, della qualità e della capacità di trasformare un tipico prodotto del territorio in gustose prelibatezze per la tavola sino a rappresentare il simbolo dell’intero territorio, visto che ben dieci comuni sono coinvolti nella “Reale del peperone”, e a raggiungere il prestigioso riconoscimento europeo con il marchio DOP. Dietro ad un semplice ortaggio commestibile nasce una identità che contraddistingue ed esalta un territorio.Il Peperone DOP di Pontecorvo è diverso da altri peperoni: è dolce, sapido e poco aspro, dal sapore dolce ma pungente, facilmente masticabile, con un grande aroma e un intenso profumo vegetale. Si presenta di colore rosso, con buccia e polpa sottili, con forma cilindrica ed allungata e all’atto della raccolta viene selezionato in base al peso e alla lunghezza. Ma la caratteristica più importante è la sua alta digeribilità. Sono tutte caratteristiche che rendono il Peperone di Pontecorvo Dop un prodotto unico nella categoria e grazie all’esperienza centenaria dei coltivatori pontecorvesi ha dato vita ad un prodotto che ha raggiunto alti standard qualitativi. La nostra azienda, nata da poco più di un anno trasforma questo ortaggio in vari prodotti. Dopo la raccolta in campo i nostri peperoni vengono trasportati nel laboratorio di trasformazione, dove vengono trattati con passione e artigianalità. Dalle ricette della tradizione pontecorvese a ricette più fantasiose e innovative, trasformiamo le nostre materie prime per potervi offrire prodotti di eccellente qualità. Il protagonista principale della produzione è il Peperone Dop di Pontecorvo che trasformiamo in: Composta, crema rossa e verde, polvere, secco, pasta e nel digeribilissimo liquore al peperone.