MARGRAF SPA Margraf / Zola opera nel settore lapideo fin dal 1906, è sita ad Ausonia, in provincia di Frosinone ed ha la sede storica a Chiampo, in provincia di Vicenza. Tratta un'ampia gamma di marmi e pietre nazionali ed estere ed è proprietaria in esclusiva mondiale delle cave del marmo Fior di Pesco

Fabbrica intelligente
  • Italia

UN'AZIENDA IN CONTINUA EVOLUZIONE



ll marmo è nato ancor prima dell'uomo diventando nei secoli intramontabile mezzo espressivo della sua arte,



dell'arte di costruire e dell'arte di vivere. Un rapporto indissolubile di cui Margraf / Zola è straordinaria interprete, lavorando marmi e pietre, da oltre cento anni, con immutata passione e crescente professionalità.

La storia di Margraf – in origine Industria Marmi Vicentini – ha inizio nel 1906 in provincia di Vicenza, con lo

sfruttamento iniziale di alcune cave a Chiampo che si allarga ben presto a quello delle Prealpi Venete in



generale. Fin dalle origini, l'azienda si caratterizza per una spiccata attenzione all’innovazione tecnologica e



alla ricerca ma, soprattutto, per una stretta e naturale collaborazione con gli architetti di tutto il mondo. Due



plus competitivi importanti che costituiscono le basi di un’esperienza in costante crescita che si sviluppa

attraverso la gestione, a partire dal 1935, di Gaetano Marzotto, fino ad arrivare, dopo la nascita di Margraf



Spa negli anni Ottanta, alla fusione nel Gruppo Margraf Zola (2013).



Oggi Margraf / Zola si inserisce di diritto tra le aziende leader nel reperimento e nella



lavorazione di pietre naturali provenienti da tutto il mondo. Coltivare ed estrarre con sapienza il marmo dai



propri giacimenti, trarre con pazienza e perizia dalla terra preziosi blocchi per trasformarli in levigate lastre o



in piccole marmette, offrire una vastissima gamma di pregiato materiale selezionandolo tra centinaia di tipi di

marmo, lavorarlo secondo un processo ad altissima meccanizzazione e con tecnologie all'avanguardia per



soddisfare le esigenze di ogni singolo progettista: sono queste le peculiarità che hanno fatto di Margraf un



vero e proprio punto di riferimento nel settore marmo a livello mondiale.



Le divisioni operative dell'azienda - Margaf Tiles, a capo di tutta la produzione di modulmarmo e Margraf / Zola



Project, dedita ai lavorati per l’edilizia e ad ogni tipo di lavorazione speciale - consentono oggi di mettere in



campo un insieme unico di competenze e abilità professionali capaci di reinterpretare le produzioni standard



con la massima flessibilità, garantendo sempre un risultato di straordinaria qualità. Il tutto senza perdere di



vista il rispetto per l'ambiente, ma anzi investendo in tutti quegli interventi capaci di ridurre ogni tipo di danno



ambientale: dalle attrezzature tecnologicamente più avanzate ai progetti di recupero del paesaggio, fino ad



un forte investimento nel risparmio energetico e nel ricorso a risorse rinnovabili. Passato e presente si



fondono perfettamente in Margraf: un'azienda d'eccezione, da sempre vanto del vero made in Italy nel

mondo, che si proietta con forza ed entusiasmo verso il futuro.

UN'AZIENDA DAI GRANDI RISULTATI

Un lungo percorso di lavoro che dura da più di cento anni e che ha lasciato il segno nella cultura costruttiva



mondiale, grazie a maestranze altamente qualificate, materie prime esclusive, una produzione

estremamente differenziata - ma sempre costante nell'offerta di una qualità assolutamente straordinaria - in

uno stabilimento all'avanguardia dotato del più grande impianto fotovoltaico del nord est italiano.



I numeri di Margraf parlano il linguaggio di una realtà d'eccezione:

106 gli anni di esperienza dell'architettura costruita

150 i dipendenti e i collaboratori impiegati nei vari stabilimenti

9 le cave di proprietà e ad estrazione esclusiva

200 i tipi di marmo e pietre naturali trattati

30 i paesi di provenienza delle preziose materie prime

17.000 i metri cubi di pietre naturali lavorate ogni anni

12.000 i metri quadrati di marmette prodotte ogni mese

10 i telai che lavorano i blocchi grezzi in lastre finite

70.000 i metri quadrati di lastre finite prodotte ogni mese

26.000 i metri quadrati coperti dello stabilimento a Chiampo e 7.500 quelli di Ausonia

4.250 i moduli dell'impianto fotovoltaico installati

1.100.000 i kilowattora prodotti ogni anno

50 i milioni di euro di fatturato consolidato 2017

PRODURRE CON PASSIONE



Margraf Industria Marmi Vicentini è azienda leader nell'estrazione, lavorazione e trasformazione di pietrenaturali provenienti da ogni parte del mondo.Materie prime di massima qualità, riconosciuta cultura professionale, passione e cura artigianale, unite ad

impianti tecnologici all'avanguardia, sono le chiavi del successo di un'azienda che da oltre cento anni è 



riuscita a raggiungere la perfezione in ogni realizzazione, garantendo sempre standard di assoluta



eccellenza. Protagonista della storia dell'architettura mondiale, oggi Margraf / Zola continua ad essere straordinaria



interprete di quel made in Italy conosciuto e apprezzato in tutto il mondo con prodotti che traducono inlinguaggio di pura bellezza la forza materica dei materiali lapidei destinati a vivere e durare nel tempo.

Sensibile all'emergenza ambientale, Margraf investe da anni in progetti strutturati di recupero del paesaggio

e nell'utilizzo di energie ecosostenibili: anche questo, oggi più che mai, significa eccellenza.



PREZIOSI GIOIELLI DAL CUORE DELLA TERRA



La competenza, l'esperienza e l'innovazione tecnologica devono essere necessariamente sostenute da una



materia prima di straordinaria qualità.



Per questo Margraf gestisce direttamente giacimenti di marmo che forniscono un materiale dagli standard



elevatissimi.

Fior di Pesco Carnico®, del quale possiede l'unica cava di estrazione al mondo, Botticino Classico,

Semiclassico e Fiorito, Lipica Unito e Fiorito, Repen, Arancio di Selva, Pietra Ducale e Grey Saint Laurent

sono solo alcuni de pregiati materiali che arricchiscono di pura bellezza i depositi di un'azienda che



complessivamente può offrire circa duecento tipi diversi di marmo.

Un numero impressionante che cresce di anno in anno. Margraf, infatti, investe da sempre non soltanto



nell'acquisizione di nuove cave, ma anche nella tecnologia di estrazione dei materiali - a garanzia di un

impatto ambientale sempre più contenuto.



Avvalendosi della professionalità e della competenza dei suoi tecnici - esperti nel collaudo e nella selezione



dei blocchi in loco - Margraf sceglie con cura i marmi o le pietre naturali nelle cave di ogni parte del mondo,



garantendosi una materia esclusiva, base essenziale per la qualità dei semilavorati e del prodotto finito.



Eccezionale interprete della tradizione italiana di estrazione e lavorazione del marmo, Margraf riesce con



successo a coniugare le conoscenze e i valori con i nuovi processi e le tecniche estrattive di ultima



generazione.



Senza mai dimenticare la tutela dell'ambiente, come dimostra - tra l'altro - l'impegno speso dall'azienda nei

complessi e strutturati progetti ambientali volti al recupero del paesaggio.



Una coscienza ecologica forte nata proprio dal rispetto di quella natura generosa dispensatrice dei preziosi



marmi che costituiscono il vero patrimonio dell'azienda: insieme, naturalmente, a quel saper fare le cose



sempre con grande semplicità e passione artigiana in grado di trasformare la materia inerte in realizzazioni



straordinarie che sfidano l'eternità.



BLOCCCHI: MATERIALI UNICI AL MONDO



Il blocco di marmo è il grado zero della filiera produttiva: dalle sue caratteristiche e proprietà tecnicoestetiche

dipendono la qualità dei semilavorati e del prodotto finito. Margraf è in grado di fornire questo tipo



di materiale, grazie a pietre naturali e marmi assolutamente straordinari provenienti in parte da giacimenti di



proprietà esclusiva, in parte da siti estrattivi localizzati in tutto il mondo. Anni di lunga e proficua



collaborazione con i fornitori - con cui l'azienda è riuscita ad instaurare rapporti commerciali privilegiati - unita



alla competenza di tecnici qualificati - chiamati a valutare e scegliere il materiale direttamente in loco - hanno



reso Margraf azienda leader nella commercializzazione dei blocchi. E' questo il cuore primario dell'azienda:

da qui il marmo inizia la sua trasformazione. Per diventare espressione della più assoluta eccellenza.



LASTRE: RICERCATI EFFETTI DISEGNATI DALLA NATURA

Con un magazzino di circa duecento tipi diversi di marmo e un processo produttivo costituito da macchinari



unici al mondo – in grado di produrre 70.000 metri quadrati di lastre al mese – Margraf riesce a soddisfare



qualsiasi tipo di esigenza, garantendo sempre l'alta qualità del materiale semilavorato. Ben dieci telai

trasformano i blocchi in lastre grezze, già pronte per l'acquisto, i cui spessori possono variare a seconda

delle diverse necessità progettuali. Seguono le fasi di resinatura, retinatura, lucidatura, levigatura e

spazzolatura, oltre ad un'ampia gamma di lavorazioni superficiali per rispondere alle specifiche tecniche

richieste nei capitolati. La grande varietà di finiture, unita alla perfezione esecutiva delle lavorazioni,

collocano la proposta commerciale Margraf ai vertici del mercato mondiale.

PROJECT: LA CREATIVITA' SENZA LIMITI

Con l'utilizzo delle più avanzate tecnologie e grazie soprattutto all’esperienza delle risorse umane

impegnate, Margraf e Zola Project, divisioni operative dell'azienda orientata all'edilizia e ad ogni tipo di lavorazione



speciale, somo in grado di rispondere a qualsiasi tipo di esigenza progettuale, reinterpretando con la massima



flessibilità anche collezioni e produzioni tipicamente standard.



Dalle realizzazioni dal taglio sartoriale fino allo sviluppo dei più complessi progetti d'architettura, Margraf è in



grado di affiancare i professionisti in tutte le fasi del progetto - dalla scelta delle materie più idonee alla



programmazione della produzione, dalla verifica della qualità all'assistenza durante la posa in opera. Una



capacità riconosciuta - e comprovata - dalla stretta e continuata collaborazione con gli architetti di tutto il



mondo: professionisti di grande caratura e realizzazioni di straordinaria bellezza che hanno scritto, e



continuano a scrivere ogni giorno, pagine importanti della storia costruttiva mondiale.



Mettendo in campo un insieme unico di competenze e abilità professionali, Margraf è in grado di impiegare il



marmo in una produzione a 360 gradi con prodotti tailor-made che sono diretta espressione di gusto



indiscutibile e alta creatività. Un marmo mai uguale a se stesso. Con risultati - spesso – oltre le aspettative.

Queste le principali realizzazioni della divisione Project:

o pavimenti e rivestimenti indoor e outdoor;

o scale, camini e tavoli;

o lavabi, lavelli, vasche e piatti doccia;

o top cucina e bagno;

o intarsi, rosoni, mosaici, greche, stemmi;

o statue e colonne;

o pilastri e capitelli;

o portali e cornici;

o bordi piscine;

o fontane e arredo urbano

INNOVARE PER CRESCERE

La storia di Margraf Industria Marmi Vicentini si caratterizza, fin dalle origini, per importanti e costanti

investimenti in ricerca ed innovazione tecnologica. Oggi, a fronte di un percorso professionale di oltre



cent'anni e in continua crescita, l'azienda può vantare potenzialità tecnico-produttive uniche al mondo.



Questo plus competitivo importante, unito alla grande capacità, alla passione e all'esperienza delle



qualificate maestranze impiegate, ha consentito a Margraf di diventare un vero e proprio punto di riferimento

nel settore marmo e pietre naturali.

L'uomo è il vero artefice, la tecnologia è il suo strumento: insieme lavorano in perfetto equilibrio per portare il

marmo al massimo della sua espressione. Margraf è pienamente riuscita in questo intento. Ed è andata



oltre, impiegando incessantemente la tecnologia e la creatività dell'uomo nella sperimentazione di nuove



lavorazioni ed innovative forme di trattamento che hanno arricchito la materia di inedite sensazioni visive e



tattili, facendole conquistare nuovi ed impensati spazi di impiego.



Con tecniche di estrazione all'avanguardia – che tutelano il lavoro dell'uomo in cava e garantiscono un

approccio sempre meno invasivo alla montagna – ed un processo produttivo dotato di attrezzature di ultima



generazione, Margraf costituisce un unicum nel panorama mondiale: la sua produzione, estremamente

differenziata e flessibile, davvero non conosce limiti così come, naturalmente, la profonda conoscenza del



mestiere, l'entusiasmo e la passione autentica per il lavoro. Ecco perché le realizzazioni Margraf non



finiscono mai di stupire. E, soprattutto, di emozionare.



Tra le strumentazioni all'avanguardia di cui è dotata l'azienda:



o 10 telai per la trasformazione dei blocchi in lastre;

o contornatrici a 3 e 7 assi;

o robot antropomorfo con scanner;

o waterjet con taglio fino a 15 cm di spessore;



o frese a ponte a 5 assi;

o filo sagomatore a 7 assi.