Sogin Spa

L’adozione di un modello di economia circolare nella mission di Sogin, infatti, comporta l’utilizzo di tecnologie e processi innovativi finalizzati a minimizzare i rifiuti radioattivi e a favorire il recupero dei materiali convenzionali, o decontaminati, generati dallo smantellamento degli impianti (ferro, calcestruzzo, rame, plastica).

Sogin inoltre utilizza, nelle varie fasi del processo di approvvigionamento, criteri ambientali e sociali per individuare beni e servizi che riducano l’impatto ambientale e aumentino i benefici sociali lungo tutto il ciclo di vita.

Durante l’incontro vi sarà modo di entrare nel dettaglio di questi argomenti e di fornire alle imprese potenzialmente interessate gli elementi informativi per entrare nella filiera industriale del decommissioning nucleare.





Connext - programma evento Sogin 7 febbraio.pdf