Programma di Connext 2021

Tutti gli eventi

Imprese e sostenibilità: Transizione ecologica o green washing?

CONOU Consorzio Nazionale Oli Usati

Il 2 dicembre a Milano, durante la manifestazione Connext di Confindustria si svolgerà l’evento eprtalks, promosso da eprcomunicazione con il supporto di CONOU.

Il tema dell’incontro sarà “Imprese e sostenibilità: transizione ecologica o greenwashing?” e si inserirà nel format già sperimentato del “processo”, per trovare attraverso il role playng una chiave narrativa e di confronto su una tematica tanto attuale quanto poliedrica.  

Obiettivo dell’evento è quello di far emergere la reale volontà delle aziende a intraprendere la strada della transizione ecologica e raccontare i casi virtuosi già realizzati, mettendo in luce le criticità e i limiti burocratici e di sistema che spesso ostacolano questa evoluzione.

L’iniziativa sarà organizzata come un vero processo:

•       accusa e difesa saranno «impersonate» rispettivamente da Jacopo Giliberto, giornalista del Sole 24 Ore, e dal giornalista ed esperto Emanuele Bompan, che chiameranno in qualità di «testimoni» rappresentanti di aziende, associazioni e influencer a sostegno delle rispettive tesi di “accusa” e “difesa”.

•       Tra i testimoni di accusa interverranno fra gli altri la blogger Tessa Gelisio, l’autore e imprenditore Roberto Cavallo, il Presidente di Marevivo Rosalba Giugni e il Presidente di Legambiente Lombardia Barbara Maggetto).

•       Fra i testimoni di difesa è previsto fra gli altri l’intervento del Presidente del CONOU Riccardo Piunti, della Responsabile Ufficio Salute Sicurezza e Ambiente UNEM Donatella Giacopetti e della Direttrice generale Confindustria Cuneo Giuliana Cirio.

•       il processo sarà introdotto da un intervento a cura del giornalista RAI Marco Frittella, che proporrà una sintesi deii termini essenziali del tema in discussione: che cosa è il greenwashing e perché è pericoloso, quale potenziale trainano i criteri ESG dal punto di vista degli investimenti, come reagiscono le aziende alla prova della transizione ecologica.

•       a emettere la «sentenza» sarà una “giuria popolare” composta da giovani studenti universitari.